testata

Un anno in numeri

Eccoci qui, 365 giorni dopo aver inviato il primo magazine on line a 3.937 nominativi di amici, colleghi, conoscenti e persone con cui eravamo entrati in contatto.

L'inaugurazione vera e propria, l'apertura del sito agli internauti, è avvenuta, infatti, il 6 marzo del 2013, con la spedizione del primo magazine settimanale anche se la costruzione del sito e il suo primo "insediamento di contenuti" è partito intorno al 20 dicembre del 2012.

 

In sintesi, i primi dodici mesi

Oltre 100mila...

Un selfie testuale

Un anno è passato e abbiamo deciso di raccontarlo da un punto di vista personale con solo cinque righe di testo. 

Un piccolo selfie attraverso le parole, che certo non è esaustivo, ma insomma. Serve solo a raccontare il perché di quel capello bianco in più.

 

«Ricerca e scrittura. Grazie a Officine Einstein, e all'impegno settimanale che mi richiede, posso affermare di aver riassaporato con consapevolezza il vero significato di queste due nobili pratiche. Ricerca di fonti...

Non lasciamo e raddoppiamo

Gennaio 2014. Il 2014 si apre con grandi aspettative. Mese di grande successo per il nostro settimanale on line. Con quasi seimila accessi (5.910, per la precisione)  abbiamo raddoppiato i...

Chi siamo

"Officine" perché "facciamo", non ci limitiamo a parlare. "Einstein" perché osserviamo e studiamo la società e la comunità dove viviamo cercando punti di vista diversi.

Capire oggi il domani...

Grazie Ferpi

«Officine Einstein riunisce una dozzina di professionisti che offrono consulenza alle organizzazioni di volontariato, alle amministrazioni pubbliche, alle aziende, nel campo della comunicazione, del...

Intelligenza collettiva

L'understatement è il nostro motto. Se ci fossero delle perplessità su questa affermazione dopo aver letto la testata nella quale ci riconosciamo (Officine Einstein) e il titolo di quest'articolo...

La redazione

www.OfficineEinstein.eu è una delle presenze su web dell'Associazione di idee Officine Einstein, libera associazione di promozione sociale, no profit, non riconosciuta. Un elaboratorio...

Al servizio delle organizzazioni

Officine Einstein? Perché questo nome presuntuoso?

"Officine" perché "facciamo", scendiamo in campo e non ci limitiamo a parlare e scrivere.

"Einstein" perché osserviamo e studiamo la società...

Alessandro Ghezzi

Allievo di Enrico Cogno nel Centrostudi Comunicazione, mi diplomo nel 1998 in grafica e comunicazione d'impresa al termine di un corso triennale. Da allora, a chi mi chiede che misteriosa professione...

Luca Massacesi

Consulente aziendale e formatore, si occupa, da oltre venti anni, di strategie di comunicazione, politiche di comportamenti e di gestione del cambiamento nelle strutture sociali.

Allievo di Federico...

Paolo Petrucciani

Paolo Petrucciani, matematico, specializzato in cibernetica socio-comportamentale con il professore Gordon Pask (UK, Brunel University, Open University) nel 1977, 64 anni, lavora nel settore della...

Alessandro Caldani

Presidente dal 2010 della Community of managements consultants è presidente anche dell’associazione culturale Officine Einstein. Dal 1998, e continua in questi giorni, svolge attività di consulenza...

Maria Cristiana Rinaldi

Con alle spalle studi in architettura, moda, costume, textile e grafica, ho lavorato in questi campi per oltre vent'anni, spaziando tra design per il tessuto, ristrutturazioni d'interni, editoria...

Ele o Nora Ripanti

Trentadue anni, romana o quasi, laureata in comunicazione nella Capitale e appassionata del mondo online, più per questioni anagrafiche che per scelta. Si aggiunge l'attività...

Altri articoli...

  1. Armando Castaldo

Banner io partecipo

Anche Officine su Facebook